Categoria Installazione elettrodomestici e altro

Federico Bianchi Falchi

Avete mai pensato a come sostituire lo scarico della vostra vasca da bagno?

Ecco 5 facili consigli da seguire per essere sicuri di avere un lavoro fatto a regola d’arte. Potete farlo voi direttamente, oppure affidarvi ad un professionista selezionato da Locaserve. In ogni caso, saprai sempre esattamente quali sono i passi da affrontare nell’intervento e quali risultati aspettarti!

Per cominciare, eccovi alcuni degli strumenti che è necessario avere a disposizione per poter affrontare questo tipo di intervento:

• Chiavi di scarico

• Nuovi kit di scarico

• Stucco idraulico

• Cacciaviti a punta piatta ed a stella

Fase 1. Preparare i raccordi di nuovo acquisto e una chiave di scarico.

Se si vuole smontare uno scarico del bagno, è possibile utilizzare uno di questi strumenti: aspirante maestro, chiave di scarico o drenaggio, chiave vasca. Essi si basano sugli stessi principi e può essere azionato in modo simile. Se si sceglie di non acquistare una chiave di scarico, è possibile inserire una pinza a maniglie nello scarico ed un cuneo od un cacciavite tra le maniglie per la coppia di pinze in senso antiorario.

I raccordi sono una scelta personale. Dipende dal materiale che vorrete installare nel vostro bagno.

Fase 2. Rimuovere il coperchio di scarico ed il tappo.

La maggior parte dei canali di scolo hanno un coperchio fissato con una vite. Quindi, per rimuoverlo basta usare un cacciavite a punta piatta. Se succede che abbiate un tipo di pistone a spina, allora è necessario rimuovere l’intero collegamento svitando la piastra sulla parete della vasca e tirare fuori il gruppo.

Fase 3. Rimozione del drenaggio del bagno.

In primo luogo, inserire la chiave nello scarico. Quindi, collegare il cricchetto e iniziare a girare in senso antiorario. Non è una buona idea quella di togliere la fuga con un martello e un cacciavite. Si rischia di danneggiare la vasca ed anche i tubi. Ed i tubi sotto la vasca sono molto difficili da sostituire.

Fase 4. Pulizia della apertura della fuga

Pulire molto bene i detriti, grasso o altra sporcizia o sabbia. Si dovrebbe anche usare dell’acqua  ragia minerale per pulire le eventuali macchie.

Fase 5. Installazione della nuova vasca di scarico

Mettere un po ‘di stucco idraulico sotto la flangia. Quindi, fissare il nuovo scarico nel foro e girare in senso orario. Fissare il cricchetto e fissarlo bene. Seguire le istruzioni del manuale per l’installazione del nuovo scarico.