Categoria Installazione impianti e dispositivi

Lorenzo Giorgetti

Individuare il punto del giardino, lasciare due metri di spazio tutto intorno, collocare la pompa di filtraggio in modo che nessuno possa inciampare nel cavo elettrico, srotolare la fodera della piscina senza trascinarla per evitare che si formino punti di perdita, installare gli assi e... Guarda questo video per capire come terminare il montaggio di una piscina componibile fuori terra.

 

Trova imbianchino, idraulico, architetto

 

Federico Bianchi Falchi

I pannelli fotovoltaici convertono l' energia solare in elettricità grazie a specifiche proprietà fisiche dei semiconduttori.

La tecnologia fotovoltaica si basa sulla cella formata da materiale semiconduttore alla quale vengono collegati i contatti elettrici.

Grazie alla luce solare la cella produce energia elettrica in corrente continua, poi trasformata in corrente alternata, utilizzata nei normali impianti elettrici domestici. Le celle fotovoltaiche ed un vetro di rivestimento si trovano nella parte anteriore del pannello.

La quantità di luce solare influenza l'intensità della corrente di corto circuito della cella in maniera direttamente proporzionale. La potenza massima estraibile dalla cella viene misurata in watt di picco (Wp).

Un pannello fotovoltaico non è altro che un insieme di celle fotovoltaiche unite o collegate in serie o in parallelo. I moduli più diffusi generalmente sono composti da un numero di celle fotovoltaiche variabile dalle 30 a 36, con un peso di circa 7-8 kg.

Per saperne di più, leggi la nostra guida: http://www.locaserve.com/guide/risparmiare-sulla-bolletta-e-non-inquinare-ecco-come-con-i-pannelli-fotovoltaici

 

 

Lorenzo Giorgetti

Tra le energie pulite per i nostri ambienti domestici c'è sicuramente quella solare. I primi pannelli vennero realizzati già all'epoca dei romani. Gli studi poi si sono evoluti nei secoli fino al 1891 quando è stato brevettato il primo pannello per la produzione di acqua calda sanitaria. Questo sistema si diffuse negli anni spece a seguito della crisi energetica del 1973 negli Stati Uniti. Nel 1935 in America venne costruito anche il primo edificio riscaldato grazie ad un impianto di pannelli. Il sistema dei pannelli solari termici è semplice, esso è costituito proprio da un pannello che riceve i raggi del sole e da uno scambiatore dove è presente un fluido per trasferire ad un serbatoio l'energia accumulata. Il sistema può avere due tipi di trasferimento, naturale o forzato. Il primo consente al liquido che si riscalda (normalmente si usa il cosiddetto liquido antigelo miscelato con acqua), di trasferire il calore alla parte di acqua fredda restante nel serbatoio. Da qui la produzione di acqua calda. Nel trasferimento forzato si utilizzano invece dei sensori elettrici per pompare il fluido. Oltre ai pannelli ad acqua esistono quelli ad aria, ovviamente in questo caso è proprio l'aria a trasferire il calore. I pannelli solari naturalmente possono essere usati anche per l'erogazione di energia elettrica. Si parla quindi di pannelli fotovoltaici

Per saperne di più: www.locaserve.com/guide/energia-pulita-i-pannelli-solari

Lorenzo Giorgetti

Migliorare la qualità della vita nelle case, è possibile! E a venirci incontro è la domotica. Si tratta di una scienza che svolge un lavoro molto importante nel rendere intelligenti le case. Migliora la sicurezza, semplifica la progettazione, l'installazione, la manutenzione e l'uso delle tecnologie, garantisce il risparmio energetico. Per casa intelligente si intende proprio un ambiente dove vi sono impianti tecnologici in grado di svolgere delle funzioni parzialmente autonome ma controllate dall'utente attraverso telecomandi, tastiere, touch screen, riconoscimenti vocali

L'articolo continua qui: http://www.locaserve.com/guide/la-domotica-cos%C3%A8