Categoria Manutenzione giardini

Lorenzo Giorgetti

E' arrivato Aprile e bisogna pensare ai lavori di manutenzione di piante e giardini, in vista della bella stagione. Ecco alcuni consigli per le vostre piante, sia in giardino (per chi ce l'ha) che in casa.

Vediamo cosa fare per frutteti, bonsai, giardini, piante da appartamento, bulbi e rose.

FRUTTETO
Per eliminare le fonti di parassiti ed agenti patogeni è bene pulire accuratamente il terreno asportando foglie secche, erbacce e sterpaglie; esaminare i ramied i tagli di potature per rimuovere le parti secche.

BONSAI
Vanno collocati all'esterno ed esposti al sole non troppo intenso. Le irrigazioni devono essere intensificate, ma senza eccedere. Si potano le chiome di alcune specie e si ''pinzano'' i germogli per indirizzare la crescita della pianta.

GIARDINO
Con bustine di semi sispargono direttamente sulle aiuole Calendula, Fiordaliso, Papavero selvatico e rampicanti come il Pisello odoroso, Convolvolo ed Ipomea. Si riportano all'aperto le piante in vaso ricoverate per l'inverno.

IN APPARTAMENTO
Per stimolare la formazione di nuovi germogli e rami: 1-2 misurini di concime liquido ogni litro d'acqua per Ficus, Croton e Dracene.

BULBI
Si mettono a dimora specie bulbose a fioritura estiva come calla, peonia, gladiolo, fresia, giglio, dalia, begonia, ranuncolo, amarillide e anemone coronaria

ROSE
Periodo critico per gli attacchi dei parassiti (cocciniglia, e afidi sono i più frequenti)o dell'insorgenza di malattie fungine c ome la ticchiolatura. E' necessario trattare preventivamente gli arbusti con prodotti antifugini sistemici ed insetticidi ad ampio spettro.