Scelte bagno: idee per comfort

admin

Un ambiente che induce al relax già appena entrati nella stanza: per quanti il bagno lo desiderano così, l’ispirazione deve essere cercata nell’essenzialità.

Che non significa rinunciare a qualcosa, ma sostituire ogni esagerazione o decorazione eccentrica con forme lineari e minimali che trovano espressione e valenza estetica nel colore bianco e nell’effetto legno naturale.

Semplici segni, al limite del grafismo, possono un grande impatto, appagare la vista e allo stesso tempo rendere funzionale e completo il bagno.

In questa direzione stilistica, infatti, l’eccellente design che contraddistingue le soluzioni di arredo più recenti preserva assolutamente la vocazione di “praticità” e funzionalità, indispensabili in bagno e allo stesso tempo arreda con gusto raffinato, vagamente ispirato agli ambienti tradizionali orientali. 

Per la zona lavabo, quella che maggiormente caratterizza l’ambiente, mensole e contenitori devo essere perfettamente coordinati, ma anche cassetti integrati e a scomparsa offrono la possibilità di contenere spazi paragonabili a quelli di una base e di una colonna (che hanno però tutt’altro effetto estetico). Per completare il bagno e rafforzare il mood contemplativo l’ideale è una vasca a incasso totale.

Quando questa modalità di installazione è impossibile o difficoltosa, lo stesso effetto si può ottenere con un modello freestanding dalla sagoma arrotondata e dal volume lineare.

Guarda e copia i dettagli che fanno lo stile:
– legno chiaro (rovere o betulla);
– bianco;
– composizioni semplici con forme lineari, rese morbide grazie agli angoli arrotondati;
– mensole a giorno;
– top o basi sospese;
– lavabi dai bordi sottili;
– vasca a incasso totale;
– specchi al vivo – rigorosamente senza cornice – rotondi o rettangolari, che assecondano la forma del lavabo;
– rivestimenti uniformi e monocromatici.

Clicca qui e reinventa il tuo spazio con un professionista Locaserve!

No votes yet

Articoli correlati

Il Bagno turco o Hammam è un'antica tradizione orientale che consiste nel fare dei bagni nel vapore che aprono i pori della pelle facendo fuoriuscire tutte le impurità e tossine, rilassando il corpo.

In occidente questa pratica ha preso piede da qualche decennio e in Italia da alcuni anni è presente in tutti i centri specializzati per il benessere della persona.

La doccia è uno degli elementi più critici all'interno di un bagno. Esistono molti modelli acquistabili in negozi specializzati, realizzati in materiale plastico e vetro, che sono di facile installazione.

Questo tipo di docce è molto più economico rispetto alla tipologia che di seguito andremo ad analizzare, perché avere la libertà di poter scegliere il piatto doccia, il rivestimento e il soffione permette la realizzazione di docce molto più belle e perfettamente integrate con il resto del bagno.

Chi non ha mai visto un loft almeno in foto? Sono della abitazioni molto attraenti che danno il senso di libertà abitativa. Esse sono ricavate in grandi spazi industriali riadattati per l'occasione. La parola loft deriva infatti dal tedesco luft che significa aria, spazio.

Scegliere l'arredamento per la propria abitazione è un momento particolare, stile classico o moderno? Farli convivere o utilizzare solo qualche pezzo dell'uno e qualche pezzo dell'altro? Stile classico e moderno a prima vista sembrano totalmente distinti, ma ci sono delle parti comuni. Quello classico è uno stile intramontabile, oggi forse si è adattato, tanto è vero che si parla di stile classico contemporaneo in cui le forme si sono alleggerite i colori sono più vivi e gli intarsi sono assenti.

Vuoi cambiare aspetto al tuo bagno? Dare un motivo alle piastrelle, togliere il vaso igienico... rimuovere la doccia. Impegnativo? Vediamo in questo video proprio come si fa.