Come arredare il soggiorno

Il soggiorno è la parte della casa che fa da biglietto da visita per gli ospiti, ma è anche quella zona dove i membri della famiglia trascorrono il tempo rilassandosi. L'arredamento quindi va scelto in funzione di questi due elementi. Ospitare qualcuno intrattenendolo significa farlo accomodare in un posto esteticamente bello ma anche comodo. Elementi importanti, ma non fondamentali, quindi sono il divano e le poltrone. Si consigliano delle sedute larghe e spaziose, soprattutto per chi ha un soggiorno ampio. Ma come detto prima questi due elementi di arredo non sono fondamentali soprattutto se li si accosta alla Tv. Nell'immaginario della gente il soggiorno è proprio pensato intorno a divano e televisione, ma ci sono altri elementi di arredo importanti che rendono la vita in questa stanza più confortevole e rilassante. Infatti non è solo la zona dove far accomodare gli ospiti. Allestire un angolo lettura con delle piccole sedute può essere una idea. Magari utilizzando una lampada sospesa che abbia una luce diretta. A proposito di quest'ultima nel caso in cui il soggiorno sia piccolo, è importante mettere degli specchi che lo facciano sembrare più illuminato e profondo. Collocare un tavolo con almeno quattro sedie può essere utile per allestire una zona pranzo o cena. Ovviamente consigliamo un tavolo apribile. Sempre se il soggiorno e ampio sarebbe ideale allestire una parete stereo collocando al centro l'impianto e ai lati le casse con una rotazione tale che la musica irradiata vada a formare un triangolo al centro del quale si può porre un divanetto. La parete di fronte sarà evidentemente allestita per la zona Tv. Se il soggiorno è piccolo sono necessari dei mobili multifunzionali. Evitare i tappeti, raccolgono polvere e se vi sono dei mobili poggiati diventa poco pratico rimuoverli per fare pulizia. Se siete amanti dell'home theater o comunque dell'ascolto musicale, evitate di riempire il soggiorno di vetrinette o cristalli, procurerebbero delle vibrazioni fastidiose. Il tavolino davanti al divano? E' solo un ingombro per i piedi, meglio dei tavolinetti laterali per poggiare qualcosa. E veniamo allo stile. Classico, o moderno o con elementi eterogenei. Beh, a questo punto si entra troppo nel particolare e sarebbe proprio il caso di rivolgersi ad un arredatore.