Infissi che non tengono la pioggia

Quando piove filtra acqua dagli infissi?

E' un problema diffuso che accade spesso in caso di infissi di non recente installazione e a cui si può ovviare abbastanza semplicemente. In caso di infissi nuovi è invece necessario far valere la garanzia del produttore e dell'installatore degli infissi.

Nella grande maggioranza dei casi l'infiltrazione d'acqua avviene sulla parte inferiore dell'infisso ed è dovuta alla scarsa tenuta delle guarnizioni o dell'accoppiamento di chiusura delle ante.

Occorre verificare, osservando di lato la chiusura di una anta per volta, soprattutto nella parte inferiore:

  • la tenuta delle guarnizioni (che risultino in lieve pressione quando l'anta è chiusa)
  • l'accoppiamento (che i profili dell'anta e della struttura siano allineati correttamente)
  • l'efficienza delle canalette di scolo interne, ove presenti (canalette presenti sulla base della struttura per il deflusso verso l'esterno di acqua raccolta internamente sotto l'anta)

Se non si rilevano particolari problemi sui punti precedenti il problema può essere imputato alla scarsa qualità di progettazione dell'infisso. 

A seconda del tipo di infisso uno specialista può allora valutare l'azione da intraprendere, ad esempio l'installazione di gocciolatoi nel caso di infissi in legno.